Utilizziamo cookies per migliorare l'esperienza sul nostro sito. Se continui la navigazione ne accetti l'utilizzo.
 Accetto  Informazioni per la gestione dei cookies
 

COACHING



Lo strumento del coaching risponde all’esigenza di coinvolgere le persone in un percorso formativo in cui il focus è costituito dalla ricerca di nuove possibilità di azione capaci di risolvere problemi specifici. Agendo sui “valori di atteggiamento” dei singoli, si incide positivamente sulla loro capacità di agire, dando un senso agli eventi, modificando la propria visione delle cose e di conseguenza il proprio comportamento. L’obiettivo della formazione è quello di generare una rinnovata relazione con ciò che al momento è vissuto come un limite o una costrizione. Aiutare a cambiare il punto di osservazione della realtà consente di sviluppare la padronanza personale, agendo sulla responsabilità del comportamento quale scelta possibile, libera e altamente motivante. Gli ambiti in cui opera la metodologia distinguono due linee di intervento: Business coaching e Life coaching.

Il Business coaching interviene principalmente per trattare problemi specifici in merito a prestazioni o atteggiamento di ruolo, individuando nuove soluzioni inerenti la definizione degli obiettivi, la gestione delle attività nel tempo, la definizione delle priorità, il problem solving e la presa delle decisioni
  • Rapporti interpersonali con superiori, colleghi o collaboratori
  • Relazione tra obiettivi organizzativi e obiettivi professionali individuali
  • Focalizzazione della visione di futuro professionale
  • Motivazione al lavoro
  • Gestione di situazioni di ricollocamento
  • Il Life coaching interviene per accompagnare la soluzione di problematiche di riorientamento e sviluppo personale, concentrandosi su un problema specifico, su un disagio emergente, e a partire da questo cerca di porre i presupposti per l’interiorizzazione di schemi di interazione più responsabili, più creativi e più soddisfacenti con se stessi e con gli altri.

    Sia per il Business coaching sia per il Life coaching il ruolo del cliente / coachee è assolutamente centrale nel divenire dell’attività. La centralità deriva dal presupposto metodologico di intervento sulle criticità, secondo cui la persona ha già in sé le potenzialità che gli servono per superarle, dovendo “solo” imparare a riconoscerle e ad usarle.

    Durante le sessioni il ruolo del coach non consiste tanto nel proporre soluzioni o nel formulare approfondite valutazioni consulenziali, quanto piuttosto nel togliere gli ostacoli che non permettono alle energie che la persona possiede di manifestarsi.

    Ciascun progetto di intervento viene realizzato a seguito di un’accurata analisi del fabbisogno, con il coinvolgimento delle parti interessate.
    Piero Camerone
    P.I. 08079870013
    Privacy Policy
    Credits : Studio Proxima